Randazzo, Albertin & Co: una squadra gialloblù forte e numerosa a Molfetta. Titolo regionale e miglior prestazione veneta per Giuliana Luisetto al pentalanci di Montebelluna.

Edizione numero 113 dei Campionati Italiani Assoluti di atletica leggera, per la prima volta ospitati a Molfetta (Bari), allo stadio Cozzoli. Assindustria Sport sarà come di consueto al via con una squadra forte e numerosa, che conta 17 atleti-gara.

Molti tra loro nel 2023 hanno già indossato la maglia azzurra nelle Nazionali di categoria e/o sono saliti sul podio a livello Under 23 o Under 20. È il caso della campionessa italiana promesse nel giavellotto Margherita Randazzo e di Jacopo Albertin (200 e 4×100), Rebecca Pavan (alto, nella foto Atleticamente), Davide Lei e Andrea Nicoletto (4×100) sul podio nella stessa rassegna, e di Taré Bergamo e Azzurra Ballin, a medaglia la scorsa settimana ai Tricolori Juniores di Grosseto e qui di scena nel disco e nei 100hs. Ora avranno una nuova occasione per mettersi alla prova, e non sono i soli che potranno dire la loro a Molfetta.

I Campionati Italiani Assoluti godranno di ampia copertura televisiva in diretta nelle giornate di sabato 29 e domenica 30 luglio. La massima rassegna tricolore potrà essere seguita in tv su RaiSport sabato dalle 19.30 alle 22 e domenica dalle 19.30 alle 22. Prevista anche la diretta streaming su RaiPlay negli stessi orari. Le altre gare del sabato e della domenica, a partire dalle 11, saranno trasmesse in streaming su www.atletica.tv.

Ecco tutti gli atleti gialloblù che hanno ottenuto il pass tricolore.

UOMINI. 200: Jacopo Albertin. Lungo: Michele Sarzi. Triplo: Marvellous Eghianruwa. Asta: Matteo Miani. Disco: Valerio Forgiarini. 4×100: Albertin-Marco Bucciol-Davide Lei-Andrea Nicoletto.

DONNE. 100hs: Azzurra Ballin. 3.000 siepi: Laura Dalla Montà. Lungo: Carol Zangobbo. Alto: Rebecca Pavan. Disco: Taré Bergamo. Martello: Keren Mbongo, Lucia Prinetti. Giavellotto: Margherita Randazzo.

E c’è anche chi ha già gareggiato: a Montebelluna, nei campionati regionali master su pista del 2023, la bravissima Giuliana Luisetto si è imposta nella categoria SF60 totalizzando 2.115 punti, quella che è anche la nuova miglior prestazione veneta nella sua classe d’età.