Il sogno olimpico - Assindustria Sport Padova - London 2012


Vai ai contenuti

Mattia Picello

Mattia Picello

Mattia Picello

Nato il 20 gennaio 1986
Specialità: 800 metri
Primati: 1’49”44

L’ottocentista di Abano ha iniziato il 2008 nel migliore dei modi, vincendo il primo titolo italiano individuale della sua carriera. L’ha conquistato ad Ancona, sulla sua distanza preferita, firmando anche il suo nuovo primato indoor (1’52”59). Il tutto dopo aver vinto la medaglia d’argento nei 1500, sempre nella categoria Promesse. Già nel 2007 era salito sul gradino più alto del podio nei Tricolori estivi di Bressanone, con la staffetta 4x400.




“…320 gare in 13 anni culminate con la conquista del titolo italiano e in mezzo allenamenti, fatica, sudore e freddo. Per me l’atletica rappresenta una gran fetta di vita passata, presente e, spero, futura. E’ uno sport individuale e quindi vincere o perdere è il risultato del proprio lavoro, gli onori e gli oneri sono personali, non ci si può nascondere dietro a nulla.”



Torna ai contenuti | Torna al menu