Sabato la festa dell’Atletica Padovana 2015

Sarà ospite del Comune di Curtarolo la festa dell’Atletica Padovana 2015. Si svolgerà infatti nella Sala Forum di via Dalmazia 1, sabato 28 novembre, l’annuale momento di premiazione dei migliori atleti padovani dell’anno. Il Comitato provinciale Fidal di Padova, guidato dal presidente Rosanna Martin con  i suoi consiglieri, consegnerà i riconoscimenti agli atleti che si sono distinti con ottimi risultati  provinciali, regionali, italiani e internazionali.

L’evento sarà anche occasione per ricordare un anno di attività che ha visto la Fidal organizzare per i suoi 2600 atleti, oltre 50 manifestazioni dal cross, indoor, gare in piazza, atletica in pista e corse su strada.

Più di 100 gli atleti premiati nelle varie categorie, con una attenzione particolare per il settore giovanile che da sempre è priorità per i comitati territoriali.

Premi alle società più attive nel settore promozionale e agli atleti vincitori del Trofeo Fidal Padova, progetto che premia i giovani che si distinguono in più specialità. E, come tradizione, verranno proclamati i due atleti dell’anno: per il settore giovanile promozionale Veronica Zanon (Atletica Galliera Veneta)
campionessa italiana cadette salto in lungo, e per il settore assoluto Samir Masato (Assindustria Sport Padova) vicecampione italiano lancio del giavellotto allievi.

Due anche i premi speciali: il ‘premio tecnico 2015′ sarà consegnato a Emilio Zampieri ( Libertas Sanp), ideatore e promotore del ColorAtletica, il progetto di manifestazioni per il settore esordienti della Fidal, e il ‘premio giudice 2015′ a Giuseppina Zacco, giudice Fidal da più di 40 anni e punto di riferimento per il Gruppo Giudici Gare di Padova.

L’evento, aperto a tutti, si svolgerà sabato 28 novembre alle ore 16.30 presso la Sala Forum in via Dalmazia 1 a Curtarolo.